3 semplici trucchi per mangiare fuori senza metter su peso

Bello cenare fuori casa vero ? Dopo una giornata intensa ce lo meritiamo, peccato che il cibo che troviamo fuori casa e soprattutto nei buffet degli aperitivi è spesso ricco di grassi, sale e carboidrati e povero di nutrienti e fibre.
Allora che si fa ? ecco alcuni semplici trucchi che uso per godermi la serata senza appesantirmi.

1 prima di uscire di casa bere due bicchieri d‘acqua 

La  fame è accentuata dalla disidratazione senza contare che il cibo dei buffet è pieno di sale aggiunto. Meglio bere uno o due bicchieri d’acqua prima di uscire di casa oppure prima delle portate. Se sono a un aperitivo chiedo un bicchiere d’acqua al barman.  Questa piccola abitudine ti farà scegliere con più calma il cibo dal menu..

2 – iniziare il pasto con fibre e proteine

Per rallentare lo stimolo della fame inizia il pasto con un insalata mista verdure e prosegui con proteine come: pesce, carne, latticini. Una volta attenuato lo stimolo della fame sarà più semplice selezionare il cibo evitando di prendere tutto quello che c’è a portata di mano.
Le proteine danno un senso di sazietà, nutrono i muscoli e a differenza dei carboidrati, non danno picchi glicemici. Tieni per ultimi pasta focaccine e pizzette così ne mangerai di meno e si limitano i danni 🙂

3 – fare una colazione equilibrata

Per godersi la serata la soluzione ideale è iniziare la giornata con una prima colazione equilibrata che da un credito calorico da spendere alla sera. Così massimizzo i benefici: di giorno ho la massima energia per lavorare, e la sera me la godo in libertà, interessante vero ?